Sex in The City

“Perversione è quella parola che le persone noiose usano per chiamare le fantasie altrui”

anticipazioni del fine settimana giugno 14, 2008

Questo blog per me stà diventando pericoloso, se un giorno qualcuno dei miei amanti lo scopre faccio la fine di giovanna d’arco… no, non nel senso che vengo interpretato da Milla Jovovich 🙂

Ma.. al di là della pericolosità non posso non dare a coloro che ci seguono delle anticipazioni sul fine settimana e sopratutto sul cosa è successo rispetto al fine settimana precedente.

Per il pubblico meno attento

Nella puntata precedente (che potete leggere qui la prima parte e la seconda):

Samantha va a fare un viaggio antropologo/culturale ovvero un po’ di sano turismo sessuale
a giro per l’italia del nord, inbocca a Bologna al feed the bears dove scopre un suo ex trombamico che è entrato in una bauty farm e ne è uscito Brad Pitt moro, peccato che lo aveva tremendamente maltrattato… si sposta su padova dove passa una notte in una cinquecentesca villa di un amico artista per poi dirigersi alla volta della Milano da bere, dove conosce Dorothy e le sue meravigliose scarpette rosse, dopo averlo maltratttato un’intera sera, averlo visto vomitare etc.. lo lascia con un solo semplice bacio… e dorothy chiaramente si invaghisce di questa cattivissima samantha così acido e cattivo ma tremendamente stronzo e affascinante!

E fin qui la sapevate già… lungo la settimana si è sentito sia il bel Bolognese che Dorothy, il primo che mi chiede di riappacificare il nostro rapporto, spiegandomi quanto è cambiato, e il secondo cercandomi di convincere che il vero amore non lo ha descritto il dolce stil novo bensì quel coglione di Moccia!

Parlando del Bolognese

Il bolognese durante la settimana mi ha chiamato, mi ha mandato sms, facendosi sentire vicino. Mi chiede di dargli una seconda possibilità, però ribadendo che anche io sono stato stronzo, che sono uno stronzo e che forse è proprio questo che gli piace di me… ahh che bella cosa il masochismo. Io gli faccio notare che non sono stronzo ma GIUSTO! e che in quanto tale ho quasi sempre ragione, lui mi sorride (via cam) e mi dice che era proprio questo che gli mancava di me, sono l’unico che lo tratta in questa maniera meschina ma che sa allo stesso modo essere dolce… è inutile dire che lo faccio con tutti e che quindi montarsi la testa che gli faccio un trattamento particolare è quantomeno fuori luogo!

Mi dice che il 15 di giugno ovvero domenica è il suo compleanno e mi invita a passare il fine settimana da lui… gli dico che ci penso, ma dentro di me già decido di lasciar perdere… è troppo bello e soprattutto devo tirarmela un pochetto… fa sempre bene 😉 In compenso parlando un ora al telefono con miranda di stà faccenda… lo stronzetto mi dice un lapidario “Non ci vai perchè te la stai facendo nelle mutande!”, l’indomani vado dalla mia saggia amica Meta la quale mentre cucina in preda ad un estasi degna di martha stewart mi guarda spalancando gli occhi ” se non ti conoscessi bene… direi che hai paura e te la stai facendo sotto!” la mando a cagare gli faccio presente che miranda mi ha detto la stessa cosa e me ne vado cosciente del fatto di essermi cagato nelle mutande… daltronde una volta ogni tanto capita a tutti!

Gli dico che non andrò al suo compleanno anche se mi dispiace, lui di tutta risposta mi invita ad andare da lui il 28 per il pride… lui non lo sa ma io ho intenzione di accettare.

Dorothy ovvero Roberto e le sue magnifiche scarpette rosse

Mi inzia a chiamare sul cellulare praticamente dalla stessa sera in cui rientro a casa e mi manda più messaggi di quanti ne abbia ricevuti nell’intera settimana cosa che non amo affatto!

Tutta la settimana passa con lui che manda messaggi dolci e io che gli rispondo in maniera aicda, la sera mi chiama per chiedermi perchè sono così acido e gli dico che non lo sono affatto… ma che al massimo sono GIUSTO ehh si ogni tanto anche io mi ripeto! 😉

Gli spiego che con me si inizia come trombamici (amici di letto) o come complici… ma non si può sperare in un fidanzamento.. in quanto ho una certa orticaria a sentirne parlare prima dei 6 mesi di consocenza dello stesso!

Lui mi dice una frase che non mi va MAI DETTA! ovvero “non sarò mai un tuo amico di letto!” ora… per me una frase è una dichiarazione di guerra.. ovvero tu mi sfidi e io rispondo…ed essendo un’amante di un famoso film “le Relazioni pericolose” mi limito a sogghignare per telefono pregustando la vendetta che si terrà da li a poco.

Il giorno dopo lo invito a passare il fine settimana da me… dove ovviamente dormirà nel mio stesso letto… e lui accetta con la stessa velocità con cui accetterei io se Matt Damon venisse da me a chiedermi “scopiamo?”

Stamani mi manda un messaggio chiedendomi se voglio andare con lui ad Amsterdam e ovviamente non gli rispondo nemmeno, è completamente pazzo e soprattutto se si stà affezionando a me, rischia seriamente di prenderci una tranvata incredibile!

Oggi mi manda un messaggino con scrittto “Ho tanto voglia di coccole e mare!” e penso tra me e me “si, di un metro di coccole a pezzi da 20 cm per volta!” ma evito di dirglielo… anche qui mi limito a sorridere e rispondere “anche io di mare!” seguito da un suo messaggio deluso dalla mia sottile risposta…

E alla fine eccomi qui, tra meno di 10 ore sarà qui e io già mi pregusto la scena serale in cui entrerà nel mio letto, io tranquillo, rilassato e profumato dalla mia creama corpo che diffonderà nell’aria un sottile profumo molto erotico. Lui si avvicinerà per farmi le coccole e li dovrò decidere se… scoparmelo selvaggiamente e fargli capire che tutto sommato essere un mio amico di letto può avere dei vantaggi sul morale… o se con aria da bravo ragazzo e un po figlio di puttana dirgli “mi spiace… hai detto che non vuoi essere un mio amico di letto… chi sono io per farti cadere in tentazione e portarti via ai tuoi principi!?” e lasciarlo cortesemente a “guisa gonfia!”

A domenica sera per sapere come è andata a finire!

Annunci
 

13 Responses to “anticipazioni del fine settimana”

  1. pinkandthecity Says:

    Ahhh, Samantha…tu sei me…nella versione più accentuata! Che bello! Finalmente qualcun’altro che riesce a ride senza pudore alcuno: Io voglio un trombamico. Dopo qualche mese se va bene si vede. Non hai idea di quanti ce ne sono con cui ho fatto sesso e che alla fine han preso la tranvata. E la cosa bella è che all’inizio di queste relazioni scopicchiose ho sempre messo in chiaro tutto. Ma lo sappiamo, il masochismo è ovunque. Nei posti meno aspettati.

  2. smallstar Says:

    Beh. Buona fortuna!! P.s. Penso che la prima alternativa sia la migliore, comunque non vedo l’ora di sapere la scelta che prenderai… 😉

    kiss

  3. miranda84 Says:

    Sono d’accordo con smallstar! Ho consigliato a Samantha la stessa identica cosa proprio ieri notte.
    Non vi preoccupate, se non si sbriga a farci sapere come va a finire, lo picchio io per voi! 😉

  4. smallstar Says:

    Yeah! Io sono troooppo curiosa!! :mrgreen:

  5. Io non me lo tromberei. E lo farei dormire sul divano. Dopo averglielo amorevolmente sistemato per la notte.
    facc’ sapè
    Alf**

  6. sexinthecity Says:

    Eccomi ragazze… aggiornamenti mentre lui è a fare la doccia!!!
    Abbiamo passato il pomeriggio a discutere del suo ex (no comment) e del fatto che non vuole far sesso… però stranamente abbiamo appena finito una pomiciata degna di un liceale!
    Mi trovo d’accordo con ALF… se stasera si prova ad avvicinarsi penso che lo respingerò con molta gentilezza.. anche se ho il sospetto che non cadrà in tentazione… Dorothy e le sue scarpette sono più forti di quanto pensassi…e credetemi non ci sono andato leggero 😉
    Il ragazzo cmq ha un idea di “sesso” molto sua… penso che si riferisca a sesso solo con atto di penetrazione con successiva eiaculazione…
    come odio tutti questi tecnicismi!
    saluti e baci e… a domani per altri aggiornamenti! 😀

  7. pinkandthecity Says:

    Credo che tu abbia una missione. La sacra missione gay. Portare il sesso, quello vero e duraturo, nella vita dei ragazzi che ancora non lo conoscono. Perciò credo che dovrai immolarti e fare sesso con lui, ma, ti dico cosa farei nel tuo caso.

    A.) Se si riufiuta di fare sesso lo continuerei a sentire. Magari anche piacevolmente, cercando di fargli cambiar idea.
    B.) Da bastardo quale sono nelle relazioni sessuali Metterei in gioco la logica dello stronzo. Cercherei in tutti i modi di fargli fare sesso., riuscendoci. Il giorno dopo lo manderei a fanculo perchè “non è stato coerente con i suoi pensieri” e perciò non potrei mai fidarmi! hahah <– Stronzissima questa. Della serie : ti uso, ti illudo e poi ciao.

    Quindi, mi chiedo, cosa avrai scelto? La A., ovvero la scelta santarella o la B., la scelta tentatrice?

  8. smallstar Says:

    Sexinthecity: domani tutti gli aggiornamenti ok?? 😀 @pink: la scelta b è proprio da bastardi… Per questo mi piace!! 😉 te la consiglio, sex…

  9. Vago Says:

    Che si continui a giocare sul “fare” e “non fare”. Ma per favore non me lo mandare via perchè è stato poco coerente con le sue idee.
    Finiresti per devastargli definitivamente il suo ego e si ritroverà ad assillare qualche suo carissimo amico per cercare conforto nell’errore che ha fatto!

  10. pinkandthecity Says:

    …si, ma a quel punto Miranda non lo sentirebbe! Problema dell’amico no? haha Era l’opzione bastarda mica quella della felicità! 😀

  11. cmq… vi è una versione ancora più cattiva della a e della b… ovvero… miscelarle insieme:
    lo continuo a sentire, cerco di fargli cambiare idea, e quando è cotto per benino… e si arriva li li e lui ce l’ha talmente duro da poterci schiacciare le noci… lo guardo e gli dico “mi spiace ma TU non fai sesso senza amore!” mi rivesto e me ne vado!
    Cmq grazie a tutti voi per i “buoni” suggerimenti che mi date… mi ci voleva proprio una serie di angioletti malefici che mi consigliavano le cattiverie da fare!! io che sono così buono e giusto!!

  12. pinkandthecity Says:

    A vuon rendere. Sappi che per ogni cattiveria che consiglio ce n’è un delle tue che prendo in prestito! 😀


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...