Sex in The City

“Perversione è quella parola che le persone noiose usano per chiamare le fantasie altrui”

viaggio a roma – giovedi luglio 17, 2008

sottotitolo: Meglio un’orgia oggi o un pompino domani?

Decido di non poterne più di casa mia e di viareggio, ho bisogno di fare un po di sano turismo sessuale a roma e soprattutto ho bisogno della tranquillità che solo la casetta nella città eterna mi riesce a dare.

La mattina mentre sbrigo un appuntamento di lavoro ho la malaugurata idea di tamponare uno, premetto che da quando ho la patente è il primo incidente che faccio e quindi non avevo la benché minima idea di quello che vi era da fare. In compenso mando un messaggio a Miranda dove gli faccio presente che il malcapitato era un idraulico… ora non so se è stato il fatto della lotta di classe, dell’immaginario erotico o chissà quale altra cosa, ma la botta alla sua macchina non sarebbe stata l’unica botta che gli avrei dato! Ma pareva brutto dire all’aitante idraulico “scusa, visto che ti ho già tamponato la macchina.. ed ora mai abbiamo una certa confidenza, posso tamponare te?”

La partenza per roma era prevista alle 3 del pomeriggio ma non riesco a partire prima delle 10 di sera, considerando che miranda e amiche varie mi aspettavano per le 9 a roma.. ero un tantino in ritardo. Avverto le mie amiche che arriverò tardissimo e mi incammino in macchina verso firenze.

Sull’autostrada mi chiama Mimi che aveva organizzato una simpatica orgetta e io sarei stato l’ospite d’onore, purtroppo ero già partito, mi mordo la lingua e proseguo verso roma! Chiamo Miranda “Amore, sappi che per venire da te ho rinunciato ad un orgietta con ragazzini, mi devi un pompino!!!”

Lungo il tragitto visto che mi (more…)

 

Una partenza funesta! luglio 16, 2008

Prima di tutto vogliate scusarci per la nostra prolungata assenza ma la piccola Miranda è impegnata con un esame e io avevo un progetto in chiusura. Eccoci finalmente ritornati da voi con nuove entusiasmanti avventure! Questo è solo la prima parte di un post in più puntate che vi racconterà tutto quello che avreste voluto sapere sui nostri pazzi week end romani ma non avete mai osato chiedere!

Mercoledi Sera

Tutto ebbe inizio in una tempestosa notte estiva… emm volevo dire in una torrida notte estiva dove preso dalla noia, dal caldo e soprattutto dal frantumamento delle gonadi decisi di andare a vedere 4 frocie sculettare al mamamia. In questo simpatico ed ameno posto trovai 2 vecchi amici o meglio due giovani amici con cui ogni tanto avevamo fatto sesso a 3 e a 4 poi smesso perché uno dei due si era fidanzato e le nostre divertenti serate di sesso erano terminate insieme alla sua libertà. Mimi e fefè sono il primo ciccio e il secondo magro. Il primo possiede una (more…)

 

Sesso e Fotografia giugno 21, 2008

Sottotitolo: Tutti i tori se li accarezzi bene diventan vacche!

Giornata piena di lavoro qui in ufficio e abbastanza massacrante. Sabato mattina mi attende una session fotografica con un attore e ancora mi mancano la costumista e la parrucchiera! Inoltre devo finire in fretta perché alle 18.30 mi inizia il vernissage di uno dei più importanti appuntamenti d’arte italiana estiva. La sera invece prenderò il mio carissimo amico Artista e lo porterò a ballare sul cubo al mamamia… insomma mi attende un fine settimana da urlo!
Vi starete domando dell’attore vero? Bhè… è discretissimo, non è solo attore ma pure modello e vi garantisco (miranda lo ha visto!) che è tanto bello.. quanto etero purtroppo…
In tutto questo oggi mi squilla il telefono. Devo fare una piccola premessa, essendo una persona metodica la registrazione del numero delle persone sul cellulare è categorizzata a seconda delle necessita chessò “Andrea Pistoia famiglia” dove chiaramente Pistoia è la città e “famiglia” stà per il fatto che è gay, mentre i cacciatori prendono l’abbreviazione cacc o chi ho conosciuto in chat ch in modo che immediatamente trovo le persone senza ammattire troppo.

Vi faccio un esempio, sono a bologna voglio farmi una scopata e i miei amanti abituali sono occupati per varie ed eventuali. Apro il cellulare (o il palmare visto che ho la stessa rubrica anche li) metto “bologna” ed ecco che mi restituisce le persone, guardo quelle con l’abbreviazione cacc o ch e sono sicuro che la trombata per quella sera è assicurata! 😉

Dunque torniamo al celllulare che squilla e che mi (more…)

 

la piccola vedetta ucraina… giugno 16, 2008

Filed under: erotismo,gay,Pensieri — sexinthecity - Samantha @ 10:36 pm
Tags: , , , , , , , , , , , ,

Eccomi in piena crisi ormonale!

la scena è la più classica, finisco di commentare sul blog stacco il mio portatile (anche chiamato il mio ufficio trasportabile) lo infilo nella borsa ed eccomi pronto ad andare da un cliente… è un cliente molto particolare difatti è una mia amica che ha uno stabilimento balneare e che ha deciso di servirsi di me per i suoi biechi scopi ovvero diventare famosa!

Arrivo con il mio gingillo tecnologico mi collego alla wifi che ho comodamente installato e mi sistemo su quello che sarà il mio ufficio estivo.. ovvero il tavolino del bar del suddetto stabilimento balneare. Credetemi non c’è cosa più bella che lavorare con la brezza marina che vi scompiglia i capelli con le cuffiette e la musica che preferite nelle orecchie, una connessione iper veloce che praticamente utilizzate solo voi, un tavolino, una bibita sempre fresca… e… e… tanti bei ragazzi che ti sfilano davanti chiaramente in costume… che mostrano le loro timide (per il momento) abbronzature.

Arriva la mia amica con una lista chilometrica di cose da fare e mi preparo a questa lunghissima session lavorativo… purtroppo sono troppo buono con gli amici e loro chiaramente se ne approfittano in maniera impudita!

Mentre sono li che stiamo sistemando alcune cose su computer mi fa presente che è finalmente arrivato il nuovo bagnino e che è bellissimo, esattamente un minuto dopo me lo vedo arrivare, un ragazzo di origine ucraina appena maggiorenne alto 1,90 ma di viso nulla di eccezionale sentenzio io sempre acido ed esigente.

Lei mi guarda con fare malizioso mi sorride “Vedremo” e scompare, nel frattempo continuo a lavorare, lei ritorna con una felpa rossa la porge al bagnino e lo invita a provarsela, nello stesso istante alzo gli occhi giusto in tempo per vedere questo semplice ragazzino ucraino che si trasforma in una statua greca con un fisico mozzafiato rimasto nascosto dalla felpa che indossava!

Due spalle che avrebbero (more…)

 

anticipazioni del fine settimana giugno 14, 2008

Questo blog per me stà diventando pericoloso, se un giorno qualcuno dei miei amanti lo scopre faccio la fine di giovanna d’arco… no, non nel senso che vengo interpretato da Milla Jovovich 🙂

Ma.. al di là della pericolosità non posso non dare a coloro che ci seguono delle anticipazioni sul fine settimana e sopratutto sul cosa è successo rispetto al fine settimana precedente.

Per il pubblico meno attento

Nella puntata precedente (che potete leggere qui la prima parte e la seconda):

Samantha va a fare un viaggio antropologo/culturale ovvero un po’ di sano turismo sessuale
a giro per l’italia del nord, inbocca a Bologna al feed the bears dove scopre un suo ex trombamico che è entrato in una bauty farm e ne è uscito Brad Pitt moro, peccato che lo aveva tremendamente maltrattato… si sposta su padova dove passa una notte in una cinquecentesca villa di un amico artista per poi dirigersi alla volta della Milano da bere, dove conosce Dorothy e le sue meravigliose scarpette rosse, dopo averlo maltratttato un’intera sera, averlo visto vomitare etc.. lo lascia con un solo semplice bacio… e dorothy chiaramente si invaghisce di questa cattivissima samantha così acido e cattivo ma tremendamente stronzo e affascinante!

E fin qui la sapevate già… lungo la settimana si è sentito sia il bel Bolognese che Dorothy, il primo che mi chiede di riappacificare il nostro rapporto, spiegandomi quanto è cambiato, e il secondo cercandomi di convincere che il (more…)