Sex in The City

“Perversione è quella parola che le persone noiose usano per chiamare le fantasie altrui”

viaggio a roma – giovedi luglio 17, 2008

sottotitolo: Meglio un’orgia oggi o un pompino domani?

Decido di non poterne più di casa mia e di viareggio, ho bisogno di fare un po di sano turismo sessuale a roma e soprattutto ho bisogno della tranquillità che solo la casetta nella città eterna mi riesce a dare.

La mattina mentre sbrigo un appuntamento di lavoro ho la malaugurata idea di tamponare uno, premetto che da quando ho la patente è il primo incidente che faccio e quindi non avevo la benché minima idea di quello che vi era da fare. In compenso mando un messaggio a Miranda dove gli faccio presente che il malcapitato era un idraulico… ora non so se è stato il fatto della lotta di classe, dell’immaginario erotico o chissà quale altra cosa, ma la botta alla sua macchina non sarebbe stata l’unica botta che gli avrei dato! Ma pareva brutto dire all’aitante idraulico “scusa, visto che ti ho già tamponato la macchina.. ed ora mai abbiamo una certa confidenza, posso tamponare te?”

La partenza per roma era prevista alle 3 del pomeriggio ma non riesco a partire prima delle 10 di sera, considerando che miranda e amiche varie mi aspettavano per le 9 a roma.. ero un tantino in ritardo. Avverto le mie amiche che arriverò tardissimo e mi incammino in macchina verso firenze.

Sull’autostrada mi chiama Mimi che aveva organizzato una simpatica orgetta e io sarei stato l’ospite d’onore, purtroppo ero già partito, mi mordo la lingua e proseguo verso roma! Chiamo Miranda “Amore, sappi che per venire da te ho rinunciato ad un orgietta con ragazzini, mi devi un pompino!!!”

Lungo il tragitto visto che mi (more…)

Annunci